barca2

Il veliero di "san Pietro e Paolo"...

La sera del 28 giugno vigilia del giorno dedicato al santo Pietro e Paolo mia nonna allestiva un vaso di vetro trasparente con dell'acqua alla quale aggiungeva una chiara d'uovo e poi esponeva il tutto all'aperto per la durata della notte. Nella mattina seguente io potevo ammirare il risultato della sua magia.

L'attrazione della luna durante la notte e la rugiada del mattino creavano come una sorta di veliero che la tradizione cattolica attribuisce a san Pietro e Paolo ...

Per la barca di san Pietro, che va preparata la sera del 28 giugno occorrono:
- 1 chiara d’uovo
- 1 fiasco senza paglia o, in mancanza, un vaso di vetro trasparente, piuttosto panciuto
Si riempie d’acqua fino a poco più di metà il vaso e  vi si  versa piano la chiara d’uovo
Si pone il vaso sotto una pianta e lo si lascia all’aperto tutta la notte  perchè prenda la rugiada

Durante la notte la chiara crea dei filamenti che hanno vagamente la forma di una barca con le vele, che prende il nome di “barca di san Pietro” http://fiordisambuco.blogspot.it/2011_06_01_archive.html

 

barca1

http://fiordisambuco.blogspot.it/2011_06_01_archive.html

 

barca-san-pietro

 http://www.gardaconcierge.com/curiosita-la-tradizione-della-barca-dei-santi-pietro-e-paolo/

 

Altre persone eseguono la stesso procedimento la sera del 23 giugno per il giorno di san Giovanni Battista

http://lottovolante.plnet.forumcommunity.net/?t=46309445

 

Clip - RITO DELLE CHIARE D'UOVO NELL'ACQUA NELLA NOTTE DI SAN GIOVANNI BATTISTA - 23-24/06/2010

Aggiungi commento