Indice articoli

Il PETT[64] (tomografia a emissione di positroni) traccia prodotti chimici radioattivi e forma un'immagine computerizzata, offrendo la prima visione diretta del cervello al lavoro, oltre a una stima superiore delle sue condizioni di TAC (tomografia computerizzata assistita). Il computer ricostruisce misurazioni astratte in immagini rese a colori su uno schermo TV. Una scansione PETT può essere fotografata o filmata mentre un individuo sta camminando, parlando, leggendo o pensando.

Il F.O.C.U.S. "Flexible Optical Control Unit Simulator"(simulatore flessibile di unità a controllo ottico) proietta immagini allucinatorie …

i progetti di immagini allucinatorie[65] direttamente sulla retina dell'occhio. Quando le immagini vengono proiettate i soggetti mostrano le stesse reazioni corporee che avrebbero prendendo un farmaco[66]. I soggetti non possono dire se le immagini siano della macchina e provengano dalla realtà. FOCUS è stato sviluppato presso l’Istituto Neuropsichiatrico di UCLA[67] da Ron Siegel[68], uno psicologo sperimentale, che spera in futuro di controllare il recupero delle informazioni in immagini a piacimento, compresa quella di sogni ad occhi aperti, il sonno stesso e le allucinazioni.

C'è un cablaggio comune e una corrispondenza di proprietà chimiche ed elettriche nel cervello umano. Febbre, delirio, epilessia, sifilide, foto-stimolazione, deprivazione sensoriale, la fame estrema, il freddo, la sete, le sfere di cristallo[69], penzolanti nella culla della strega, l'ipoglicemia, e una varietà di intossicazioni di droga fanno rispondere il cervello a schemi che sono definibili, prevedibili e spiegabili intesi come da dove vengono e come sono stati prodotti. Questa esperienza universale è probabilmente ciò che Jung intende con l'"inconscio collettivo" e caratterizzata da simboli come i mandala[70].

Le funzioni del corpo tendono a sincronizzare intorno agli stimoli che le associano in frequenza. Sono state stabilite delle linee di massima dallo studio di individui normali mediante misurazioni con l’elettroencefalogramma (EEG). L'EEG mostra onde cerebrali in entrambe le modalità periodiche e ad impulsi. A frequenze normali, si ottengono 8-12 onde alfa al secondo. La respirazione, il battito

 

[64] La tomografia a emissione di positroni (o PET, dall'inglese Positron Emission Tomography) è una tecnica di medicina nucleare e di diagnostica medica utilizzata per la produzione di bio-immagini (immagini del corpo). La PET fornisce informazioni di tipo fisiologico, a differenza di TAC e RMN che invece forniscono informazioni di tipo morfologico del distretto anatomico esaminato. Con l'esame PET si ottengono mappe dei processi funzionali all'interno del corpo.

[65] Leggi ad esempio l'articolo "Brain Zapping Electronic Mind Control" di Jason Jeffery. Un caso inerente ad un uomo che si chiama Tolman. Egli crede che la sua mente sia controllata da computer tramite sistemi satellitari nominati POSSE (Satellite Orbitante per Personale Sorveglianza e Rinforzi). Dorothy Burdick, in questo libro del 1982, afferma che sia Siegel l'inventore di un apparecchio chiamato "Il F.O.C.U.S. Flexible Optical Control Unit Simulator" (simulatore flessibile di unità a controllo ottico) proietta immagini allucinatorie … col quale si possono proiettare allucinazioni direttamente sulla retina così che il soggetto non può separare l'immagine dalla realtà. Nel libro di Siegel, Tolman dichiara che le immagini sono state direttamente trasmesse nel suo cervello. Siegel: "Lei mi sta affermando che in pratica esistono macchine capaci di spedire immagini visuali direttamente nel cervello?"

[66] "Identificabili intromissioni artificiali". Di Lorella Binaghi  http://cieliparalleli.com/documenti002/identificabili_intromissioni_artificiali.html

[67] http://www.semel.ucla.edu/sleepresearch

[68] http://faculty.bri.ucla.edu/institution/personnel?personnel_id=45976

[69] L’autrice si riferisce alla pratica che utilizza questo strumento a scopo divinatorio, detta cristallomanzia; in parapsicologia si preferisce dire cristalloscopia o usando il termine inglese scrying.mandala_1.jpg

[70]Mandala, dal sanscrito maṇḍala मण्डल), letteralmente: «essenza» (manda) + «possedere» o «contenere» (la); tradotto anche come «cerchio-circonferenza» o «ciclo», entrambi i significati derivanti dal termine tibetano dkyil khor) è un termine simbolico associato ai veda ed in particolar modo alla raccolta di inni o libri chiamata Rig Veda. La parola è utilizzata, anche, per indicare un diagramma circolare costituito, di base, dall'associazione di diverse figure geometriche, le più usate delle quali sono il punto, il triangolo, il cerchio ed il quadrato. Il disegno riveste un significato spirituale e rituale sia nel Buddhismo che nell'Induismo

 

cardiaco e il ritmo delle onde alfa può essere controllato ad una certa estensione, sia dallo stesso individuo e gli stimoli esterni, come le luci e le microonde.

Lo scienziato in radio Antonio Fraser-Smith ha dimostrato che il terzo binario dell’area di Transito Rapido della San Francisco Bay e la Metro di Washington DC espongono le persone fino a 160 chilometri di distanza alla trasmissione di radiazione a frequenza ultra bassa (ELF) di dieci hertz fino a 0,001 hertz . Studi hanno dimostrato che i tempi di reazione umana aumentano a 0,2 hertz. Queste frequenze fanno sentire alle persone sonnolenza e producono cambiamenti nel sangue.

Tenendo a mente ciò è più facile comprendere che del controllo cerebrale attraverso la stimolazione elettronica è possibile più o meno allo stesso modo di un pacemaker cardiaco usato per regolare il battito cardiaco. Siano visibili o cose invisibili, udibili o frequenze d'onda inaudite possono colpire il cervello e il sistema nervoso.

Alcuni ricercatori mostrano che le onde theta [71] predominano quando un individuo è coinvolto nella memorizzazione e nell’apprendimento. Inoltre sembrano verificarsi in tempi di fantasticheria, noia o ansia. Gli animali che conservano la formazione migliore, mostrano i più alti livelli di onde theta durante l'allenamento. Ross Adey, tuttavia, ha dimostrato che egli può aumentare il tasso di apprendimento e la ritenzione di memoria nei primati e nei gatti mediante una gamma di frequenza simile a quella delle onde alfa e beta del cervello.

ruota_ipnotica.jpg

Durante l'ipnosi, la sincronizzazione della respirazione, del battito cardiaco e delle onde alfa dura circa dieci minuti in un soggetto disponibile, ed è associata a sensazioni di benessere. Un gadget semplice come una ruota ipnotica (vedere la figura seguente) con un modello speciale di stroboscopio produce un'illusione.

 

[71] Le onde cerebrali sono dei tracciati grafici che evidenziano l'attività elettrica del cervello ottenute tramite la registrazione poligrafica dell'elettro-encefalogramma.

 

A seconda della frequenza, si dividono in:

onde Delta: sono caratterizzate da una frequenza che va da 0,1 a 3.9 hertz. Sono le onde che caratterizzano gli stadi di sonno profondo.

onde Theta: vanno dai 4 agli 7.9 hertz, caratterizzano gli stadi 1 e 2 del sonno REM.

onde Alfa: sono caratterizzate da una frequenza che va dagli 8 ai 13.9 hertz, sono tipiche della veglia ad occhi chiusi e degli istanti precedenti l'addormentamento. Una delle caratteristiche delle onde alfa è la loro configurazione regolare e sincronizzata. Gli esperimenti condotti registrando le onde cerebrali di monaci zen in meditazione hanno dimostrato che tale pratica dà luogo a un’emissione consistente di onde alfa.

onde Beta: vanno dai 14 ai 30 hertz, si registrano in un soggetto cosciente.

onde Gamma: vanno dai 30 ai 42 hertz, caratterizzano gli stati di particolare tensione.

Cadendo e portando ad un cosiddetto stato di trance. Tale stato può anche essere prodotta da onde sonore. Gli indici di frequenza di questi segnali biologici sono ridotti nel corso di una procedura di induzione alla trance. Quando la mente si fissa, diventa più suscettibile alla suggestione. Il relax, il riposo e il sonno sono anche utili per indurre uno stato di trance ipnotica. Mentre l'ipnosi può essere una tecnica utile, è anche parte del controllo della mente.

Altre onde cerebrali hanno frequenze individuali ed identificabili. Le onde cerebrali beta, delta e theta possono essere separate in qualsiasi lettura del cervello perché hanno tutte frequenze diverse. Recentemente è stata identificata un'onda N400 e così chiamata perché si forma 400 millisecondi dopo che una frase era stata ascoltata nella quale vi era un alto livello di aspettativa circa il suo compimento, e questa aspettativa viene violata. L'onda P300 si forma in risposta a un allarme improvviso o una luce lampeggiante, e si verifica 300 millisecondi dopo lo stimolo. L'onda P300 non proviene dalla corteccia, ma dal sistema limbico (il cervello), dove i sentimenti hanno origine e si verifica solo come una risposta emotiva.

E’ mia convinzione che tutte queste onde cerebrali o segnali elettrici possono essere letti a distanza, e che il cervello umano possa essere sia un trasmettitore e ricevitore risonante. Inoltre, sto dicendo che io mi sento molestata da parte di terzi sconosciuti con i quali sono stata costantemente in contatto per circa tre anni consapevolmente, e non so bene per quanto tempo prima, mentre erano state stabilite le linee base di vario genere.

Ho scelto un periodo della nostra storia nazionale per confutare che l’Agenzia Nazionale per la Sicurezza è senza dubbio in fase di sperimentazione di alcuni dei suoi giocattoli più esotici su una popolazione civile ignara, quando siamo in procinto di restituire alla CIA e ad agenzie simili alcuni dei poteri che ci erano stati temporaneamente tolti da loro a causa del Watergate. Il nostro Congresso è allo sbando, rivelato dal FBI essere sia credulone che venale. Le forniture petrolchimiche del nostro Paese sono minacciate dai comunisti, e nella nebbia di tutto questo, mi viene l'idea che le libertà civili e la privacy individuale sono in gioco con modi che sembrano inconcepibili. Anche nei tempi migliori avrei difficoltà a ottenere udienza per questo tipo di storia da raccontare.

Le nostre leggi attuali sull’elettronica sono costruite per perseguire dopo il fatto. Non sembra esserci nessun metodo efficace di dimostrare le molestie con questo tipo di tecnologia, perché non ci sono prove concrete. Una delle ragioni che è impossibile al momento dimostrare, è che nessuno potrà ammettere pubblicamente che la possibilità esiste. Nonostante il fatto che William Colby ne parli in uno show televisivo, e che un giornalista sia stato buttato fuori da un incontro in cui ben noti laureati esperti dell’UCLA, del MIT, dell’Università di New York, della NASA, e dell’ ARPA stessero specificamente discutendo una macchina che legge la mente a distanza decifrando le onde magnetiche del cervello, e l'obiettivo specifico è quello di esercitare controllo sul cervello. Nessuno ammetterà che si può fare. I cosiddetti esperti hanno il loro lavoro e le famiglie da proteggere. I dipendenti delle agenzie di sicurezza sono tenuti ai giuramenti segreti, come lo sono molti accademici. I professori dicono: "Questa è una zona fuori dalla mia competenza." Paolo disse: "Io non sono nel laser". Pochissime persone hanno il tipo di formazione necessaria per comprendere le possibilità innate e i pericoli della tecnologia attuale.

Le telefonate anonime sono qualcosa per cui stiamo cominciando a trovare una cura. Anonime trasmissioni sono un'altra cosa, soprattutto se è solo una persona che ascolta. Questo è possibile tramite il laser. E’ così preciso che un corpo completamente nuovo di misurazioni è obbligatorio e possibile.

Le routine più intime e private del corpo diventano rappresentazioni forzate e si fanno commenti su come scaturiscono. Le vostre fantasie mentalmente verbalizzate diventano proprietà pubblica. Si può essere messa in discussione ad un livello subliminale e avviato su un convoglio completamente nuovo di pensieri. Così l'inseritore della questione avrebbe un indizio molto buono di quello che si stava pensando. Potrebbero anche essere fatto per cambiare o modificare il corso delle nostre azioni, in altre parole "la vostra mente".

L'elemento peggiore in tutto questo è il suggerimento subliminale, con la sua capacità intrinseca di condizionare e di dirigere il pensiero, e attraverso questa, controllare o direzionare i comportamenti individuali ora e in futuro. Le giovani menti ancora non formate saranno le più suscettibili. Il tipo emotivamente sconvolto e instabile sarà la prossima vittima. Gli americani hanno bisogno di educazione e informazione per difendersi da questo tipo di tecnocrazia. Perlopiù hanno bisogno di sentirsi dire la verità.

Posso tacere ed evitare l'imbarazzo, l’incredulità e la derisione. Un poliziotto mi ha detto di ignorarlo. Un uomo della sicurezza mi ha detto che la mia vita potrebbe essere l'inferno sulla terra. L'inventore principale, un fisico, mi disse che era impossibile. Il tutto può essere semplicemente una combinazione di laser comunicazione e AI, l’Intelligenza Artificiale, di cui dubito. Indipendentemente da quello che sia, tutti gli americani possono essere raggiunti, ovunque e in qualsiasi momento mentre fanno qualsiasi cosa, senza allegati e fili. Le comunicazioni sono avvenute almeno fino ad ora. Attualmente sul pianeta Terra l'uomo preistorico e l’astronauta coesistono. Veniamo da una giungla antica e siamo inciampati in una zona di battaglia tecnologica. Per quanto l’uomo possa immaginare, si svilupperà e continuerà a svilupparsi sempre più.

Anche se non li puoi vedere, ma solo percepirli, i più grandi mostri invisibili restano lì invariati. Essi sono l'ignoranza, la paura e la superstizione. La domanda più importante dei nostri tempi è: come facciamo ad adattarci meglio a questi passi recenti nel campo delle comunicazioni, e allo stesso tempo preservare i valori in cui crediamo?

 



Ti potrebbe interessare:

 

psicimages.jpg

La tecnologia per l'invisibilità non s'utilizza a scopi di sicurezza nazionale. Di Alan Yu

Barbarie ad alta tecnologia - Guarda! Su in cielo! Si tratta di un piccolo dirigibile che spia della Raytheon! Di Tom Burghardt

DARPA il sistema di controllo globale IXO

Controllo mentale elettronico

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Aggiungi commento