94d30e267292a3030b97794ca4b066d8

Vajra mudra (Gesto del fulmine infuocato)

Tecnica
Premere il pollice sull'unghia del dito medio, e accostare al pollice a la punta del dito anulare e il mignolo. Estendi il tuo indice. Esegui il mudra con ogni mano mantenendolo per 5 minuti.
Benefici
La circolazione è indebolita quando la pressione sanguigna è troppo bassa o c'è una debolezza nell'elemento terra, che è associata all'energia debole dello stomaco, della milza, del pancreas e del cuore.
Una mancanza di guida, svogliatezza e vertigini sono le conseguenze. Con il Vajra Mudra, puoi stimolare la circolazione. 
Vajra Mudra oltre a migliorare la circolazione e la bassa pressione del sangue aiuta anche a evitare stimolanti come sigarette, tabacco, tè e caffè.
Inoltre, un beneficio può essere ottenuto massaggiando la radice del naso, il centro della fronte, la parte posteriore della testa e la nuca con il dito medio. 
 
 Vajra Mudra
-----------

Asthma Mudra

Shwasa mudra (mudra per curare l'asma)

Si ritiene che il mudra Shwasa rilassi i muscoli che rivestono le vie respiratorie, offrendo sollievo a coloro che soffrono di asma o difficoltà respiratorie. I mudra sono pensati dagli yogi per influenzare la mappa biologica contenuta nel cervello e questo mudra offre specificamente relax ai bronchi.
Rimedio di erbe: Timo (Thymus serpyllum L.), Primula (Primula peris L.) e Elder (Sambucus nigra L.) sono le erbe più importanti per i bronchi.
 
Benefici: rimuove i difetti degli alveoli. Aiuta nell'asma bronchiale. Aiuta anche a mitigare la paura, l'agitazione, la tristezza e l'insoddisfazione.
 
Tecnica: Per praticare questo mudra, piega il dito medio di entrambe le mani, premendo insieme le unghie di entrambi i medi. Le palme dovrebbero premere delicatamente e le altre dita rimarranno dritte. 

Segue il mudra Shwasa visto da un'altra angolazione.

SWASA MUDRA 

Da dieci a quindici minuti sono mantenuti in questa posizione. Quando l'asma diventa grave, il gesto può essere mantenuto0 da venti a trenta minuti fino a quando incide sensibilmente sul respiro. Quando il respiro è sotto controllo e si normalizza, il sigillo deve essere fermato.

Clip - Shwasa Mudra

 

Approfondimenti

Eleonora Dracca: <<L’asma è una problematica che coinvolge il sistema respiratorio, chi soffre di questo disturbo ha difficoltà a respirare, in questo articolo faremo dei brevi cenni ai sintomi, alle causealle cure dell’asma e ti insegnerò due semplici Mudra (posizione delle mani) dallo Yoga, per alleviare e col tempo, eliminare il disturbo.

Cos’è l’asma

L’asma da “àsthma”, in greco, significa “respirazione faticosa” ed esprime proprio i sintomi di questa patologia, cioè una contrazione delle pareti bronchiali che provoca la difficoltà al flusso dell’aria negli alveoli polmonari. È una malattia cronica causata dall’infiammazione delle vie aeree inferiori. L’infiammazione provoca la contrazione dei bronchi che producono muco riducendo la libera circolazione dell’aria.

I sintomi dell’attacco d’asma

Per la medicina ufficiale l’asma è causata da allergeni o virus per cui, nel rimo caso, l’asma viene innescata da agenti esterni (pollini, fumo agenti inquinanti…) che a contatto con i bronchi provocano infiammazione. Nel secondo caso sarebbero i virus ad infettare le vie respiratoria. C’è anche la possibilità di soffrire d’asma a causa di medicinali.

https://vitainessere.it/mudra-per-asma-e-altri-consigli/

 

 
 

Aggiungi commento