onigiri 620-610x300Onigiri Giapponesi - Questi triangoli di riso visti e rivisti nei cartoni giapponesi non sono poi così complicati, bisogna solo fare un po’ di pratica con le mani (esistono anche degli stampini appositi, ma già dopo il primo Onigiri avrete capito la tecnica).

Gli Onigiri sono un piatto unico da consumare sia caldi che freddi,

Tratto in http://www.laricettaperfetta.net/onigiri-giapponesi/

In una pentola mettere un filo d’olio di semi, il riso e l’acqua in eguale misura (praticamente il riso verrà appena coperto dall’acqua).

Portare ad ebollizione, quando bolle mettere il fuoco al minimo, coprire con un coperchio e lasciate cuocere per 10 minuti. Passati i 10 minuti spegnere il fuoco e lasciare riposare per altri 10 minuti.

Togliere il coperchio, sgranare il riso con una forchetta e lasciare intiepidire.

Disporre 4 ciotole già pronte con gli ingredienti da usare:

1 ciotola con sale
1 ciotola con acqua
1 ciotola con alga nori già tagliata in rettangoli
1 ciotola con il ripieno scelto (salmone a pezzetti).

***** * *****

Approfondimenti

onigiri rec

http://igostudio.com/2012/08/onigiri-che-passione/

onigiri-ricetta-giapponese

http://blog24x7.altervista.org/category/cucina-giapponese/

onigiri 4

http://cedimezzoilmare.blogspot.it/2009/01/onigiri-che-passione.html

Nota personale

In Medicina Naturale gli Onigiri facili da consumare come merende sono considerati terapeutici perché rallegrano soddisfacendo i gusti più svariati in cucine domestiche ed essendo a base di riso per lo più organico la vivanda favorisce una fuoriuscita delle tossine dal corpo in modo dolce e ovvio.

Lorella Binaghi

 

 

 

 

Add comment