Lega Nazionale Contro la Predazione Organi a Cuore Battente: FONDAZIONE BANCO DI SICILIA FINANZIA L'ISMETT S.r.l.
Altri 500 mila Euro per promuovere la ricerca sui trapianti



Lega Nazionale Contro la Predazione Organi a Cuore Battente: FONDAZIONE BANCO DI SICILIA FINANZIA L'ISMETT S.r.l.
Altri 500 mila Euro per promuovere la ricerca sui trapianti




28 dicembre 2009
Inserito da Lorella Binaghi
Spedisci E-Mail




LEGA NAZIONALE CONTRO LA PREDAZIONE DI ORGANI E
LA MORTE A CUORE BATTENTE

24121 BERGAMO Pass. Canonici Lateranensi, 22
Tel. 035-219255 - Telefax 035-235660
lega.nazionale@antipredazione.org
www.antipredazione.org
C.C.P. 18066241
nata nel 1985

Simbolo di LEGA NAZIONALE CONTRO LA PREDAZIONE DI ORGANI E LA MORTE A CUORE BATTENTE
www.antipredazione.org


COMUNICATO STAMPA
ANNO XXV - n.18

23 dicembre 2009

Fondazione Banco di Sicilia finanzia l'ISMETT S.r.l.
Altri 500 mila Euro per promuovere la ricerca sui trapianti




----- Original Message -----
From: lega.nazionale@antipredazione.org
To: Undisclosed-Recipient:;
Sent: Monday, December 28, 2009 11:57 AM
Subject: COMUNICATO STAMPA: Fondazione Banco di Sicilia finanzia l'ISMETT S.r.l.


LEGA NAZIONALE CONTRO LA PREDAZIONE DI ORGANI

FONDAZIONE BANCO DI SICILIA FINANZIA L'ISMETT S.r.l.
Altri 500 mila Euro per promuovere la ricerca sui trapianti


Dal 1996 alla conferenza stampa del 18/12/09 a Villa Zito (Palermo) indetta dalla "Fondazione Banco di Sicilia per l'ISMETT S.r.l. – 500 mila euro per promuovere la ricerca sui trapianti", niente di nuovo sotto il sole: di miliardi ne sono scorsi a fiumi dal 1996.
Ricordiamo per la cronaca le sei interrogazioni parlamentari (a risposta scritta) alla Regione Sicilia del 05/02/1999 a firma dei deputati Forgione, Liotta e Vella, che avevano come obiettivo la richiesta di chiarimenti sulla costituzione dell'ISMETT (Istituto Mediterraneo per i Trapianti), sulla destinazione dei fondi per i trapianti, sui compensi di gestione all'Università di Pittsburgh Medical Center (UPMC), sulle gare di realizzazione della struttura, sulla composizione della commissione aggiudicatrice della gara, sui criteri di programmazione sanitaria che hanno dato corso all'allestimento dell'ISMETT mantenendo lo stato di degrado di servizi sanitari essenziali alla popolazione.

Riesumiamo per l'occasione l'interrogazione n° 2774 del 05/02/1999:

"La costituzione dell'Ismett è stata collegata al fatto che in Sicilia 'ogni anno si spendono circa 250 miliardi per prestazioni sanitarie all'estero' e all'esigenza che si ponga fine a tale esborso...”

"...La valutazione degli impegni finanziari assunti dalla regione Sicilia in conseguenza dei contratti e degli accordi conclusi con l'Università di Pittsburgh per la costituzione dell'Istituto Mediterraneo per i Trapianti, per come si possono desumere dal piano finanziario elaborato dall'Università di Pittsburgh e allegato al decreto di finanziamento per il 1997 emesso dall'Assessore della Sanità del tempo, ammontano a quasi duemila miliardi per il primo periodo di nove anni”.

"Per sapere se non ritengano opportuno, nell'attuale stato di gravissima carenza di risorse economiche della regione, acquisire e fornire i dati relativi alle somme effettivamente spese dalla regione siciliana nel periodo 1993-97 per prestazioni sanitarie erogate a cittadini siciliani in strutture sanitarie estere o comunque al di fuori della regione, in particolare le somme relative ad interventi di trapianto di organi”
.

Queste sei interrogazioni non hanno mai avuto risposta e in data 23/06/2001 sono decadute per fine legislatura.


Presidente
Nerina Negrello
















Elenco generale d'articoli in "Stanza della Lettura"
Clicca: "Rassegna del Var". Il Costume a Varese e in Distretti Lepontini




© 2005 - 2009 Grafica e layout sono d'esclusiva proprietà di cieliparalleli.com

Disclaimer

www.cieliparalleli.com