I riti di magia nera di Dionigi Tettamanzi in terra Lepontina



I riti di magia nera di Dionigi Tettamanzi in terra Lepontina


19 Marzo 2009
Inserito da Lorella Binaghi
Spedisci E-Mail






A cura dei cittadini di varcomitatispontanei@yahoo.it


VARESE - Tutte le volte che il Gran Tetta, arriva dalle nostre parti con i suoi riti metafisici basati su torturati crocefissi con spilloni,
Vendita di "bambola voodoo" ad immagine del presidente francese Nicolas Sarkozy

per fargli piacere, la cordata di sindaci AVE, mandano tutte le guardie forestali in vacanza premio, nel parco per "coltivazione" di prostituzione, ex Parco Pineta di Tradate,


Ex Parco Pineta di Tradate.
Ex Parco Pineta di Tradate, abolito dal sindaco Stefano Candiani, in collusione con il presidente del parco Mario Clerici, a beneficio del traffico commerciale ambrosiano basato su sfruttamento della prostituzione fra abusive telecamere ad infrarossi disseminate in sterpaglie rimaste al posto degli alberi che sono stati venduti a peso, dai "più furbi e svelti primi cittadini. (...).


mentre essi fanno sradicare e volatilizzare da personale senza permesso di soggiorno, più possibili boschi, parchi, vie e viali Lepontini. Lo scopo è per far posto a nuove cementificazioni radioattive, secondo quello che affermava nel 2002 il presidente di Legambiente a Varese, il signor Alberto Minazzi, quando raccattava consensi per la sua loggia di partito. http://www.cieliparalleli.com/documenti000/doc_1.pdf

Facendo posto a tanti grandi "Ospizi/bordelli Gulliver di cemento e lamiere, riservati a derelitti di lusso" di Barban, un caro amico del Tetta e di Salvatore Ligresti.

Molti individui sono fatti uscire dalle gabbie di cottolenghi per far mucchio, insieme a strani personaggi vestiti in abiti cinquecenteschi lungo la via crucis del Tetta. Il mafioso ambrosiano, non si vergogna a farsi vedere in giro travestito in costumi teatrali con le sue sciarpine firmate di lamé!

Se ci provano i cittadini ad andare nelle strade così, finendo in manicomio!



Gran Tettamanzi.
http://www3.varesenews.it/gallerie/index.php?id=3914&img=5
Dionigi Tettamanzi, dichiarato membro piduista dell'Opusdei, un ospite indesiderabile per chiunque sano di mente.


Gran Tettamanzi.
http://www3.varesenews.it/gallerie/index.php?id=3914&img=5
"Tetta Crucis, 2009.


Il conto per le scorribande ufficiali del Tetta, pagandolo i Lepontini che non hanno più alcun futuro di sopravvivenza, in seguito al vangelo proclamato in recens dalla chiesa catto/piduista/marxista (Socialisti Arcobaleno), in sintesi: quando si muore, si conquista il vero corpo della vita!" (parole di Gabriele Crenna, parroco di Morazzone, amico del Tetta), i capibanda cattolici hanno programmato tramite l'agenda AVE, un bello sterminio di massa silenzioso, con tecnologia TETRA/HAARP, chemtrails a sali di Bario (veleno per topi) dal cielo, ed in terra, con cemento radioattivo per fare pulizia d'ogni tronco, foglia e filo d'erba insieme agli umani e a tutte le specie, in tempo per la finale gran carnevalata mortifera del Tetta & C., decretata per 2012.

Saranno per questa ragione, che sono spariti ettari di boschi in un sol boccone fra il seminario di Venegono, Tradate, Varese e tutto il varesino, in questi giorni di tortura alla popolazione Lepontina.

Guardate come si pavoneggia con il suo costumino da massone (presunto) il nostro mantenuto d'oro, il gran Tetta e la sua coorte onorifica.


Dionigi Tettamanzi.
http://www.opusdei.es/art.php?p=5031
Monsignor Dionigi Tettamanzi diventa Dottore della setta "Opus Dei" il 3 Dicembre 2002. (...).

Approfondimenti
http://www.disinformazione.it/opusdei5.htm
http://www.disinformazione.it/piovrus_dei.htm
Indesiderabili PRG ambrosiani

Alcune opere di sindaci AVE, amici del Tetta e membri di "Octopus dei":

"Coltivazioni di boschi" e "parchi agricoli" in distretti lombardi (??)
Anti industria della paura a Varese
Le origini del saccheggio in Lombardia
Piante sintetiche, l'ultimo grande affare degli adepti d'A.V.E. (1)
"Tarlo asiatico"
L'unità operativa che decide il clima in Italia
SICUREZZA: "Sostituzione di Pino Silvestre" secondo il vangelo di Maroni e dell'illegittima loggia A.V.E. (1)
GUERRA DEL CLIMA: "Il Progetto HAARP".
Umane tecnologie e veleno nei cieli. Non è colpa degli UFO "Alieni"

Ulteriori approfondimenti

Dossier su mercanti travestiti da pacifisti ecologisti AVE:
Perchè sventola illegittimamente la bandiera di "Legambiente" in località Mulini 21046 (VA)?















Elenco generale d'articoli in "Stanza della Lettura"

Clicca: "Rassegna del Var". Diario di Varese e del varesino.





© 2005 - 2009 Grafica e layout sono d'esclusiva proprietà di cieliparalleli.com