Generale gesuita è stato trovato assassinato a Mosca



Generale gesuita è stato trovato assassinato a Mosca


30 Ottobre 2008
Inserito da Lorella Binaghi Spedisci E-Mail


La fantasia, in ogni caso, non ha limiti - il generale dei gesuiti per la Russia, Otto Messmer, un russo nato in Kazakistan, ed il suo dipendente Victor Betancourt-Ruiz del Venezuela, professore di filosofia e storia all'istituto dei gesuiti a Mosca, insieme sono stati trovati morti nel loro appartamento. Sembra evidente che essi siano stati bastonati duramente sulle loro teste, non ci sono dubbi che essi siano stati assassinati, non si capisce se allo stesso tempo. Alti ufficiali del Cremlino seguiranno attentamente le investigazioni.


Otto Messmer
http://www.moscowtimes.ru/article/1010/42/372049.htm
Otto Messmer.


Non ci sono commenti a disposizione. Il crimine è in sé stesso assolutamente unico ed indica un grande scandalo spionistico o una serrata battaglia fra gesuiti e qualche potere russo.

Tratto da http://www.rumormillnews.com/cgi-bin/forum.cgi?read=134879










Clicca Rassegna del Var





© 2005 - 2007 Grafica e layout sono d'esclusiva proprietà di cieliparalleli.com