“Veltrò, facce ride.”


“Veltrò, facce ride.”


17 Dicembre 2007, Lunedì


Trasferito da: Zoe Bless editor@cieliparalleli.com

Leggo e giro cronaca riguardante opere d'Alti Impiegati Italiani, lautamente pagati per curare gli interessi ai cittadini. Sembra proprio che questi dipendenti pubblici non li stiano curando per nulla! Segue articolo.

Zoe


"Il grande accordo del grande Uolter" (Walter Veltroni)
di Paolo, 16 Dicembre 2007

Il grande Uolter - quello che sta cercando di togliere il diritto dei cittadini di scegliere il loro governo, mettendosi d’accordo con l’altro furfante - sarebbe un personaggio degno di una commedia degli equivoci, tanto è sciocco. Il dramma è che ambisce a governarci, esportando il modello Roma.

Cosa è il modello Roma? E’ il sistema di relazioni bilaterali che ha costruito un centro di potere intorno alla figura del sindaco di Roma, che se ne frega altamente del traffico, dei sampietrini, della monnezza, del degrado che ormai investe tutta la città, ma si mette d’accordo con i grandi costruttori (che hanno edificato 30 milioni di metri cubi negli anni della sua amministrazione) e con tutte le corporazioni, ultima quella dei tassisti, con l’obiettivo innanzitutto di perpetuare sè stesso e tale sistema di relazioni, per cui si spendono 12 milioni di euro per la Festa del Cinema e non si dà una casa ai barboni. ...


Leggi l'articolo interamente:
http://ugualiamori.wordpress.com/2007/12/16/il-grande-accordo-del-grande-uolter/




Clicca Rassegna del





© 2005 - 2006 Grafica e layout sono di esclusiva proprietà di cieliparalleli.com