Indice articoli

 rf-crowsday-01.jpg

In intestazione una foto tratta da ricorrenza chiamata "Giorno del Corvo" un'importante festa femminile uralica della tradizione Khanty-Mansi.

APPUNTI

I Cimmeri - Cinesi della Gallia orientale i cui tratti somatici comprendono anche i capelli e iridi chiari e che per migrazione giunsero in occidente sono i prototipi della Quinta Razza Madre Ariana.

I semi della quinta fase umana sulla terra, i cimmeri o simmeri, inseminanti, equivalenti ai nomi: Sami, Sime, Sina, Cina.

Bibliografia

"The Secret Doctrine, The Synthesis of Science Religion, and Philosophy", di H. P. Blavatsky. Editor William Q. Judge, 117, Nassau Street, New York. The Theosophist, Adyar, Madras - 1888. 

Distribuzione di tribù uraliche

Distribuzione di tribù uraliche.

Segue clip su alcuni popoli uralici contemporanei stanziatisi a Mosca loro maggiore centro commerciale ed istituzionale occidentale.

Clip - Documentario su Mosca degli anni quaranta e cinquanta. <<Signore e Signori. Cerchiamo d'essere più tolleranti gli uni agli altri, questa la sintesi del paese. Inserendo questo film io avendo grandi speranze che in molti s'interesseranno vedendo queste incredibili e semplici immagini tratte da cine-giornali di un'epoca passata. Mosca degli anni fra i '40 e i '50 che ora purtroppo non ...>>.

Sovrani di Russia http://it.wikipedia.org/wiki/Lista_dei_sovrani_di_Russia

Ingegnerie sociali furono avviate su agenda della Chiesa Cattolica iniziate con l'infiltrazione d'genti Gesuiti presso le famiglie imperiali russe e per strategie come la campagna innalzata contro lo Zar Nicholas II controllata dal Barone Lionel Rothshild (scudo rosso), (...).

Seguono estratti su documenti storici del 1938,  'Sinfonia in Rosso di Dr. J. Landowsky Il Comunismo formale di Stalin (Bonapartismo) e il Comunismo reale di Trotzky'

Christian Georgijewitsch Rakovsky: <<'Loro' isolando lo Zar (Nicholas II) diplomaticamente per la Guerra Russo-Giapponese, dagli Stati Uniti finanziarono il Giappone; parlando precisamente, questo fu prodotto da Jacob Shiff, la testa della banca di Kuhn, Loeb & Co., che è il successore della casa dei Rotshild, dove Shiff s'originò...

Nikolaj Aleksandrovič Romanov

Nikolaj Aleksandrovič Romanov (Tzarskoe Selo, San Pietroburgo, 6 maggio 1868 Morte Ekaterinburg, 17 luglio 1918).

La Guerra Russo-Giapponese, grazie all'organizzata sconfitta dell'armata dello Zar Nicholas II, chiamò in avanti la rivoluzione del 1905, la quale fu prematura, ma fu molto vicina al pieno successo; uguale se non potendo guadagnare, potette già creare le condizioni politiche richieste per la vittoria del 1917. Io potrei dirle ugualmente di più. Ha letto lei la biografia di Trotzky? Si richiama al suo primo periodo rivoluzionario. Lui era ancora un uomo giovane: dopo il suo volo per la Siberia lui visse qualche tempo fra gli emigranti a Londra, Parigi, Svizzera; Lenin, Plekhanov, Martov e gli altri capi videro lui unicamente come una nuova promessa venuta. Ma egli velocemente osò durante la prima spaccatura diventare indipendente, ottenne di diventare l'arbitro della riunione. Nel 1905 lui aveva 25 anni...

Perché e come s'innalzò lo sconosciuto Trotzky, guadagnando potere da una mossa più grande di quella che la vecchia e più influente classe rivoluzionaria aveva avuto? Molto semplice: il suo matrimonio. Insieme con lui c'era al suo arrivo in Russia sua moglie - Sedowa. Non sa chi è lei? Lei è associata con Zhivotovsky, allineato con i banchieri Warburg, colleghi e relativi di Jacob Schiff, ad esempio di quel gruppo finanziario, del quale io le dissi, lo stesso che finanziò la rivoluzione del 1905. Questa è la ragione per la quale Trotzky, in una mossa, mosse alla cima della lista dei rivoluzionari. E qui, ugualmente, lei ha le chiavi della sua reale personalità. Ci porta a saltare al 1914. Al posto della persona che fece l'attentato all'Arciduca si posizionò Trotzky, e quell'attentato provocò la Guerra in Europa. Lei crede che la morte e la guerra - siano semplici coincidenze? …, come'è stato detto ad uno dei congressi Sionisti da Lord Melchett. Analizzare alla luce della "non-coincidenza" gli sviluppi delle azioni militari in Russia. "Sconfitta" è una parola esemplare. L'aiuto degli alleati per lo Zar fu regolato e controllato con qualche abilità che portò gli ambasciatori Alleati a fabbricare un argomento che portò lo Zar Nicholas II... in avanzamenti suicidi, uno dopo l'altro>> ...

Christian Georgijewitsch Rakovsky

Christian Georgijewitsch Rakovsky, (13 agosto 1873 in Kotel, Bulgaria - 11 settembre 1941 a Oblast Orjol, Russia).

Aggiungi commento