hpb

H. P. Blavatsky (NdE, 1) in immagine.

 
 
 
Seguono alcune note prese da "La Dottrina Segreta" (NdE, 2), di H. P. Blavatsky, pubblicata da Società Teosofica Italiana, Trieste, 1983 su una "quinta edizione integrale di Adyar del 1962. Nell'edizione in italiano si frazionò l'enorme mole dell'opera originale, in otto volumi".

 

Volume VIII 

OSSERVAZIONI GENERALI

 

NOTE

...

ll primo passo verso il compimento di Kriyashakti è l'uso dell'Immaginazione. lmmaginare una cosa è creare fermamente un modello di ciò che desiderate, perfetto in tutti i particolari.

La Volontà è allora messa in azione, e la forma così è trasferita al mondo oggettivo.

Questa è creazione per mezzo di Kriyashakti.

143

 

SOLI E PIANETI

Una cometa si raffredda in parte e diventa come un sole. Poi gradatamente attira attorno a sé pianeti non ancora connessi con un centro, e così in milioni di anni si forma un Sistema solare.

Un pianeta esaurito diventa la luna di un pianeta di un altro sistema.

Il sole che vediamo è un riflesso del vero Sole: questo riflesso, come un'apparente cosa concreta, è un Kama-Rupa, tutti i soli formando il Kama-Rupa del Cosmo. Per il sistema suo proprio il sole è Buddhi, essendo il riflesso del veicolo de vero Sole, che è Atma, invisibile su questo piano. Tutte le forze di Fohat - l'elettricità ecc. - sono in questo riflesso.

LA LUNA

All'inizio dell'evoluzione del nostro globo, la luna era molto più vicina alla terra, e più grande di quello che è ora. Si è retrocessa da noi e ridotta di dimensione. (La luna ha dato tutti i suoi Principi alla terra, mentre i Pitris hanno dato soltanto i loro Chhaya all'uomo).

Le influenze della luna sono interamente psicofisiologiche. Essa è morta, ed emette emanazioni nocive, come un cadavere. Vampirizza la terra e i suoi abitanti, di modo che chiunque dorme sotto i suoi raggi, soffre, perdendo un poco della sua forza vitale. Un telo bianco è una protezione, i raggi non passandovi attraverso, e la testa in particolare dovrebbe essere così protetta.

Ha più potere quando è piena. Espelle particelle che noi assorbiamo, e si sta gradatamente disintegrando.

Dove vi è la neve, la luna appare come un cadavere, perché non è in grado di vampirizzare efficacemente, attraverso alla neve bianca. Donde le montagne ricoperte di neve sono esenti dalle sue cattive influenze. La luna è fosforescente.

Si dice che i Rakshakas dii Lanka e gli Atlantici avessero sottomesso la luna. I Tessaliani appresero da loro la propria Magia.

Esotericamente, la luna è il simbolo del Manas inferiore; è anche il simbolo dell'Astrale.

Le piante che sotto i raggi del sole sono benefiche, sono malefiche sotto quelli della luna.

Le erbe contenenti veleno sono più attive se raccolte sotto i raggi della luna.

Una nuova luna apparirà durante la Settima Ronda, e la nostra luna alla fine si disintegrerà e sparirà. Vi è ora un pianeta dietro alla luna, il "Pianeta Misterioso", e sta gradatamente morendo.

Alla fine giungerà per esso il momento di mandare i suoi Principi ad un nuovo Centro Laya, e colà si formerà  un nuovo pianeta, per appartenere ad un altro Sistema solare, e l'attuale Pianeta misterioso fungerà allora da luna per quel nuovo globo. Questa luna non avrà nulla a che fare con la nostra terra, benché sarà alla portata della nostra vista.

IL SISTEMA SOLARE

Tutti i pianeti visibili collocati dagli astronomi nel nostro Sistema solare, gli appartengono, salvo Nettuno. Ve ne sono anche alcuni altri non noti alla scienza, che gli appartengono e, "per prime le lune che non sono ancora visibili".

I pianeti si muovono solo nella nostra coscienza. I Governatori dei sette Pianeti sacri non hanno influenza su questa terra, come questa terra non ne ha sugli altri pianeti. È il sole e la luna che hanno realmente un effetto non solo mentale, ma anche fisico. L'effetto del sole sull'umanità è collegato con Kama-Prana, con l'elemento kamico più fisico in noi; è questo principio vitale che aiuta la crescita. L'effetto della luna è principalmente kama-manasico o psicofisiologico; agisce sul cervello psicologico, sulla mente cerebrale.

LE PIETRE PREZIOSE

In risposta ad una domanda, H.P.B. disse che il diamante ed il rubino erano sotto il sole, lo zaffiro sotto la luna; "ma che importanza ha questo per voi?"

IL TEMPO

Una volta fuori dal corpo, e non sottoposti alle abitudini di coscienza formate dagli altri, il tempo non esiste.

Cicli ed epoche dipendono dalla coscienza: non siamo qui per la prima volta; i cicli ritornano perché noi ritorniamo nell'esistenza cosciente. I Cicli sono misurati dalla coscienza dell'umanità e non dalla Natura. Questi eventi ci accadono perché siamo le stesse persone come in epoche passate.

144

 

LA MORTE

Gli indù considerano la morte come impura, a causa della disintegrazione del corpo e al passaggio da un piano ad un altro. "Io credo alla trasformazione, non alla morte".

GLI ATOMI

L'Atomo è l'Anima della molecola. È i sei Principi, e la molecola è il corpo. L'Atomo è l'Atman del Cosmo oggettivo, cioè è il settimo piano della Prakriti più bassa.

145

 

I TERMINI

H.P.B. incominciò col dire che gli studiosi potevano conoscere il significato corretto dei termini sanscriti usati nell'Occultismo, e imparare la simbologia occulta (NdE, 3). Per incominciare era meglio imparare la classificazione esoterica corretta e i nomi dei quattordici (7x2) e sette (Sapta) Loka che si trovano nei testi exoterici. Quivi essi sono dati in maniera assai confusa, e piena di "veli". Per illustrarlo sono date in appresso tre classificazioni. ...

Articolo sempre in fase d'aggiornamento.

Note dell'editrice Lorella Binaghi

1 - Helena Petrovna Blavatsky, Ekaterinoslav, 12 agosto 1831 - Londra, 8 maggio 1891.

Parti delle scienze segrete furono resi noti su richiesta specifica espressa dai Mahātmā che le vollero rivelare pubblicamente attraverso la Dottrina Segreta compilata da H.P. Blavatsky. Leggere documenti in "Lettere di HPB al Pandit Tallapragada Subba Row, in "The Mahatma letters".

2 - "La Dottrina Segreta, la sintesi di scienza, religione e filosofia", è un libro pubblicato originariamente in due volumi nel 1888 scritti in inglese da Helena Blavatsky. Il primo volume è chiamato Cosmogenesi, il secondo Antropogenesi.

Titolo originale: "The Secret Doctrine, The Synthesis of Science Religion, and Philosophy". By H. P. Blavatsky. Editor William Q. Judge, 117, Nassau Street, New York. The Theosophist, Adyar, Madras - 1888.

H. Petrovna Blavatsky, The Secret Doctrine: The Synthesis of Science, Religion and Philosophy, Theosophical Publishing Company, London 1888, 2 volumi.

Io possiedo un'edizione cartacea prodotta dalla Società Teosofica Italiana - Trieste, 1983.

Seguono altre versioni digitali attendibili dello stesso libro in inglese.

http://www.theosophytrust.org/Online_Books/The_Secret_Doctrine_Vol_1_V3.0.2.pdf

http://www.theosociety.org/pasadena/sd/sd-hp.htm

<<Il termine 'Dottrina Segreta' in sé è semplicemente una frase resa in inglese da una in sanscrito "Gupta Vidya", un termine che per l'Induismo significa "saggezza segreta", "conoscenza segreta", "scienza segreta", "scienza esoterica", "la sapienza esoterica", "'dottrina esoterica" o, semplicemente, "Dottrina Segreta". Gupta Vidya è l'insegnamento segreto o la Sapienza di tutti i secoli, quella che sta alla base dell'essenza esoterica di tutte le religioni del mondo, e che può essere fatta risalire, all'inizio del tempo stesso>>.

Pubblicazioni di parti della Gupta Vidya alla cura della Blavatsky apparvero per la prima volta con Isis Unveiled nel 1877 e, in "The Secret Doctrine" nel 1888. Dopo il 1920 e fino al 1949, ulteriori parti furono redatte da Alice Bailey per comunicazioni e su istruzioni dei Mahātmā.

3 -

s-l225

Un glossario dei termini in sanscrito e i loro significati presenti entro la Dottrina Segreta si trova nel libro Iside Svelata di Helena Petrovna Blavatsky. Gruppo Editoriale Armenia, 1996.

Non è possibile prendere in considerazione le versioni digitali in lingua italiana dei libri scritti dalla Blavatsky e d'Alice Bailey perché sono state corrotte, (...).


 

 

 

http://www.ebay.it/itm/LIBRO-ISIDE-SVELATA-H-P-BLAVATSKY-ED-ARMENIA-1990-/252495368084?hash=item3ac9e58f94:g:v7kAAOSw-itXq0Wr

Aggiungi commento