eppridge-bill-ballet-dancer-edward-villella-dances-tarantella-at-ny-state-theater.jpg

 

Edoardo Villella danza la Tarantella al NY State Theater.

Non solo in Angola il ritmo trasmesso per antica tradizione serve ad entrare in transe (passaggio) e a connettersi con gli spiriti della natura, gli antenati e il proprio sé profondamente ma, la Danza del Serpente (Wormhole) proveniente dallo scrigno del Karakorum portata dagli Asi intorno al mondo da Est a Ovest segue da sempre il ritmo ciclico (Logos) della nostra ruota sul suo asse lungo l’ellittica (Volontà del Logos).

L'Italia conserva i passi delle danze per la trasmissione della memoria collettiva. In particolare sono indicati adesso i balli catartici dell'animismo tradizionale italiano come la Pizzica (Tarantella).

zorba.jpg

Dal film Zorba il greco del regista Michael Cacoyannis girato nel 1964, tratto dall'omonimo romanzo di Nikos Kazantzakis e interpretato d'Anthony Quinn e Alan Bates.

Gallia o Mon-golia (Monte della Gallia, A-Gal, Sommità della Galla, Moghul, Ma-Giar, Giara madre).

Il Tartan è come una canzone dei popoli dall'Asia Orientale e oltre la Gallia occidentale intessuta in disegni di dinastie famigliari trasmessi ai portatori d'indumenti come tatuaggi su stoffe avvolgenti. Così è ancora adesso in correnti nomadiche  turaniche ultime e chiamate famiglie dai capelli d'oro uscite dall'ombelico asiatico i motivi tessili sono ridistribuiti intorno al mondo seguendo le correnti geo-magnetiche della terra da oriente a occidente e continuamente.

Tartan della Mongolia centrale.