vendola luxuria paola concia europide

Nella foto alcune note personalità come Paola Concia e Nichi Vendola materialmente premiate dopo aver fatto una gavetta come falsi protestanti social (ma veri agenti segreti in governo deviato.)

 

20/07/2013 - Figlio di un magistrato arrestato al cantiere No TAV. Di Roberto Gonella

Durante gli scontri con la polizia. È figlio del presidente del tribunale di Asti

http://www.lastampa.it/2013/07/20/edizioni/asti/figlio-di-un-magistrato-arrestato-al-cantiere-no-tav-1s8aazxnS72QFC5acsVDFO/pagina.html

Asti - C’è anche il figlio del presidente del tribunale di Asti Francesco Donato tra le sette persone arrestate durante gli scontri della scorsa notte al cantiere TAV di Chiomonte. È Ennio Donato, 29 anni, abitante a Ivrea, dove risiede anche la famiglia. Al momento non si conoscono le accuse mosse al giovane, pare vicino ai militanti del centro sociale di area autonoma Askatasuna, che ha sede a Torino in un edificio occupato in corso Regina Margherita. Servizio su La Stampa di domani.
 
 
 

Approfondimenti

INGEGNERIE SOCIALI CLERICALI

Toronto G20

 

The Toronto G20 Riot Fraud: Undercover Police engaged in Purposeful Provocation

At Tax Payers' Expense

 

http://www.globalresearch.ca/the-toronto-g20-riot-fraud-undercover-police-engaged-in-purposeful-provocation/19928

Anche Francesco Cossiga durante la sua gavetta faceva l'agente provocatore e dopo averlo fatto raggiunse le vette del successo entro logge ideologiche sempre create ad arte da ideologi vaticani, anche se ai residenti nazionali i partiti paiono in antitesi tra essi aventi, invece, la stessa regia. Almeno Francesco Cossiga era veramente in grado d'avere una visione da statista ed inoltre durante la sua vecchiaia rivelò informazioni interessanti anche facendolo usando frasi in codice convenzionato tra Clerici. In ogni caso chi ebbe orecchie per intendere capì il significato su quanto pubblicamente affermato da Francesco Cossiga circa le ingegnerie sociali praticate.

Altro esempio eclatante, Giorgio Napolitano faceva l'agente provocatore camuffato da ideologo di partito alla moda durante gli anni della sua partecipazione studentesca:

giorgio-napolitano-fascista

 

Gli sfascia tutto di professione dopo aver servito la società segreta che Massimo D'Alema chiama "Potere oscuro" e che in pratica è l'azienda vaticana i giovani traditori si conquistano lo scranno come alti traditori raggiunta la loro maturità. Altri personaggi giornalisticamente adesso noti facevano gli agenti provocatori raggiungendo in futuro cariche sociali prestigiose e stipendi remunerativi:

Gino Strada, il katanghese con la chiave inglese: conosciamolo meglio

http://www.cieliparalleli.com/Appunti-di-Cronaca/gino-strada-il-katanghese-con-la-chiave-inglese-conosciamolo-meglio.html

 

Clip - Accade alla Maddalena di Chiomonte. 1 luglio 2011. L'agente dei servizi deviati Paola Concia del movimento "No TAV" spiega ad attori interpretanti le forze dell'ordine che hanno militarizzato la valle di Susa le ragioni della sua loggia ideologica composta in realtà da agenti provocatori di professione.

 

Toronto G20 17 giugno 2010

http://www.globalresearch.ca/the-toronto-g20-riot-fraud-undercover-police-engaged-in-purposeful-provocation/19928

CBC Report at Montebello 2007 - (Provocateurs in Montebello wear the same shoes as the Quebec policemen who arrest them!)

 

G20, 29 agosto 2007, Toronto.

http://www.flickr.com/photos/emiliep/1206638928/

Agenti provocatori falsi protestanti sociali possono permettersi di devastare tutto quello che voglio rimanendo impuniti dalle forze di Polizia deviate allo stesso modo. Con tale sistema gli agenti provocatori fanno adottare da parte di politici, Ministri e Funzionari pubblici  nazionali o locali altrettanto deviati, molte misure repressive nei confronti delle libertà civili. La stessa formula è applicata in ogni nazione. Mentre i residenti locali in Italia e altrove promotori spontanei di mozioni, non hanno ancora voce né visibilità entro gli spazi giornalistici sovvenzionati a suon di fondi pubblici però, (...).

 

Ulteriori approfondimenti

M5s 16072013

Il senatore di M5S Roberto Cotti indossa una giacca con i colori della bandiera della pace per protestare contro il programma degli F35 nell'aula del Senato (Ansa.) 

Addirittura propagandista della società privata "Movimento arcobaleno" lo squallido individuo del movimento ideologico M5s che si nota nella foto sovrastante ricoprente attualmente carica senatoriale immeritatamente adottando l'occupazione golpista palesemente in seguito alla farsa delle elezioni politiche tenutesi in Italia nell'aprile 2013.

Gli ideologi e generali membri della società privata "Vatican Incorporated" da sempre i Gesuiti attraverso la loro rete spionistica Opus Dei organizzano e amministrano per martellamento propagandistico dottrinario comunicato e per azioni militari reali le strategie e le operazioni per realizzare destabilizzazioni sociali (leggere documentazioni in "I Gesuiti", di Malachi Martin, 1991) oltretutto sceneggiando spesso proteste fasulle con l'aiuto di attori e registi entro scenari urbani o tra i boschetti rimasti girano cinematograficamente scene su orchestrazione ingegneristicamente pre-meditata. I gruppi ideologici e anti-ideologici composti di agenti provocatori operativi tra i più noti nazionali e internazionali: No TAV, No Muos, Legambiente, Verdi, Ecologisti, Virtuosi, Indignados, Anonymus, Occupy, Love Police, Movimento Viola, Movimento pacifista arcobaleno, Greenpeace, Amnesty International, "Femen", Movimenti animalisti e veganisti. (...).

Con l'aiuto per compenso pecuniario ai giovani militanti rampanti s'insegna a tradire con lo scopo di mantenere popolazioni nazionali sotto ipnosi su un disco rotto che gira e rigira sullo stesso piano, sociale, economico, politico, culturale, morale creato ad arte dai Clerici e dai loro agenti assoggettati nei secoli.

Potenziali mentali incommensurabili circoscritti da quella realtà fasulla chiamata "Matrix" (artificiale). 

 

schumin2

http://madamepickwickartblog.com/2010/06/never-mind-the-bollocks-heres-the-black-bloc/

Una storia sugli alieni teorizzata dal 1938 dai Clerici ingegneri sociali e dai loro allievi conosciuta giornalisticamente e internazionalmente come "Questione sugli alieni e sulla loro interazione con i capi di governo nazionali di questa terra" ovviamente è un'altra frode clericale gigantesca ma serve come collante unificante tra le masse indottrinate precedentemente suddivise in celle ideologiche.

(...).

 

 

 

 

 

 

 

Aggiungi commento