Approfondimenti


Clip - Dresden 1945 Das Ende


Enea Baldi:
Alla Conferenza di Yalta del 4 febbraio, sia Berlino che Dresda erano sulla lista degli obiettivi ed entrambe furono bombardate dopo la conferenza: sono 66 anni oggi da quell'orrendo crimine pianificato da Churchill, Stalin e Roosevelt
16 ore fa · 11 · Non mi piace piùMi piace ·
*
* o
Enea Baldi:
Il bombardamento notturno della RAF creò una tempesta di fuoco, con temperature che raggiunsero i 1500 ° c. Lo spostamento di aria calda verso l'alto, e il conseguente movimento di aria fredda a livello del suolo, crearono un fortissimo ven...to che spingeva le persone dentro le fiamme, fenomeno già osservato in altri episodi di bombardamento (per esempio quello ad Amburgo del 1943) e talvolta indicato col nome di tempesta di fuoco

Delle 28.410 case del centro di Dresda, 24.866 furono distrutte. Un'area di 15 chilometri quadrati fu rasa al suolo (includeva 14.000 case, 72 scuole, 22 ospedali, 19 chiese, 5 teatri, 50 edifici bancari e assicurativi, 31 magazzini, 31 alberghi, 62 edifici amministrativi, industrie, e altre costruzioni, tra cui il comando principale della Wehrmacht.

I morti furono circa 30.000

Nonostante l'episodio sia stato definito da molti storici come «crimine di guerra», i criminali non furono mai perseguiti da alcun tribunale internazionale. Mostra tutto
16 ore fa · Non mi piace più Mi piace · 2 persone


Zoe Bless: ho aggiunto le tue interessanti note in un mio articolo pubblicato: La Seconda Guerra Mondiale non s'è mai conclusa e quindi la UE non ha validità legale! http://www.cieliparalleli.com/documenti011/Germania_senza_trattato_di_pace_2009.html


Si tratta di una prima bozza sulla ricerca in corso alla traduzione di dati che il dott. Wolfgang Gerhard Günter Ebel ha ceduto in lingua tedesca. http://www.der-reichskanzler.de/

La relazione pervenutaci in inglese su Wolfgang Gerhard Günter Ebel dal giornalista statunitense Cristopher Bollyn resa nota e tradotta da me in italiano: GERMANIA: 58 anni d'Occupazione U.S.A. Di Christopher Bollyn
"Durante la parziale riunificazione, la Germania è considerata una moderna nazione della democrazia Europea, ma questa non ha avuto una costituzione, non più che una temporanea Legge Basica (Grundgesetz) scritta originalmente nel 1948 sotto la guida delle forze d'occupazione militare U.S.A., ed originalmente intesa ad applicarsi alle sole parti Orientali della Germania sotto il controllo degli U.S.A.. Uno degli articoli finalizzati dalla Legge Basica assicura che la stessa sarà rimpiazzata quando la Germania otterrà la libera applicazione della propria costituzione"...
http://www.cieliparalleli.com/documenti000/occupazioneusaingermaniaCB.html

(...).

Archiviazione alla cura di Lorella Binaghi.

Condividi questo link grazie!



Add comment


Security code
Refresh