1483021406 dpa 005905F 1

Germania: Duisburg è divenuta la porta per Xi Jinping in Europa - A Duisburg circa l'80 percento dei treni arriveranno dalla Cina in quel porto continentale più grande del mondo e prima tappa europea.

 
 
 
Il traffico fra Duisburg e la Cina è quadruplicato sulla ferrovia Silk Road
 
Nell'aprile 2015, il primo treno merci regolare è partito dalla città sud-occidentale di Chongqing in Cina per arrivare a Duisburg, in Germania. Lo ha fatto attraversando la linea internazionale Chongqing-Xinjiang-Europe, che è stata istituita nel 2011. Quello che era un servizio settimanale, ora era diventato un servizio che correva tre volte a settimana e adesso, il numero di treni che vanno avanti e indietro è quadruplicato.
Il treno Yuxinou, come è stato chiamato, ha significato un'enorme spinta per Duisburg e il suo porto interno: Duisport. "Il traffico merci eurasiatico non ha cambiato la posizione di Duisport sul mercato del trasporto ferroviario di merci, ma lo ha reso più forte", ha dichiarato Peter Plewa, membro del comitato esecutivo di Duisport. Al Summit della Silk Road Gateway in Polonia, illustrerà le opportunità offerte dalla via della seta al porto.
Enorme crescita
Quello che era iniziato come un collegamento ferroviario unico con una città cinese, ora è una serie di connessioni tra i paesi. "Duisburg è l'unico porto europeo ad offrire più collegamenti ferroviari transcontinentali con la Cina", ha affermato Plewa. "Ora facilita i collegamenti con numerose destinazioni in Cina, tra cui Chongqing, Wuhan, Yiwu, Suzhou e Shengyang".
Il numero di treni in partenza in entrambe le direzioni è incessante ogni anno. Mentre il porto ha facilitato 17 viaggi sulla China Railway Express nel 2011, questo numero è salito a 815 nel 2015 e si è accumulato a 3271 nel 2017, indicando una crescita di oltre il 400% dall'inizio del servizio regolare.
Tempo di transito
Il servizio non è cresciuto solo in quantità. Anche la qualità del viaggio è migliorata notevolmente, ha indicato Plewa. Il primo treno ha avuto un tempo di transito di oltre 25 giorni, ora facciamo il viaggio in 12-16 giorni, a seconda della destinazione in Cina. "
Come dalle descrizioni di Plewa presentata, un treno in partenza da Duisburg raggiungerà il confine occidentale cinese di Khoros in 11 giorni. Per entrare attraverso la città di confine di Erenhot, tre giorni dovrebbero essere aggiunti al viaggio, mentre la costa orientale è raggiunta attraverso la porta di Manzhouli in 16 giorni.
Duisburg come hub
Il rinnovato interesse per China Railway Express ha dato a Duisport l'opportunità di sviluppare la città come hub, spiega Plewa. "Duisburg è il più grande porto interno del mondo. La nostra forza è la posizione e la nostra connessione con altri paesi europei".
Mercato futuro
Durante la sua presentazione, Plewa parlerà del mercato futuro, che crede sia nel trasporto intermodale quando si tratta di merci continentali. "Possiamo imparare da integratori come UPS, DHL, FedEx, ecc. I contenitori o le casse mobili sono "pacchi", soltanto più grandi." Inoltre, la digitalizzazione del mercato è sia un'opportunità che una sfida, ha aggiunto. "Con il giusto approccio, la ferrovia sarà più competitiva rispetto al trasporto su strada in Europa".