ST 1Dalla cronaca vera, in realtà, un venditore di LSD ad adolescenti figli di personale della Marina statunitense alla fine degli anni sessanta, tale Charles Manson (NdE, 1) ha recitato in finzione teatrale la parte di un prete post conciliare che ha ordinato a dei giovani suoi seguaci l'uccisione dell'attrice Sharon Tate il 9 giugno 1969. In foto: Sharon Tate com'era e com'è oggi.

La finzione hollywoodiana sulla soltanto presunta fine tragica di quell'attrice californiana fu distribuita capillarmente ovunque per TV, giornali e riviste.

Ricerche e pubblicazioni successive provano che il Manson fu soltanto un vero venditore di stupefacenti sintetici per la Marina in USA e, che fu promosso attore in una finzione girata da Hollywood sulle presunte vicende inerenti all'"omicidio" di Sharon Tate.

Le foto girate ovunque da Hollywood sulla "fine" della Tate dal contenuto assai cruento facevano già parte di un progetto d'ingegneria sociale sul controllo mentale delle masse effettuabile attraverso la TV, la stampa, il cinema, la distribuzione degli stupefacenti sintetici ai giovani, le frequenze armoniche e l'intimidazione chiamato "Rainbow Project" (Progetto Arcobaleno) (NdE, 2) e i suoi sotto-progetti. 

sharonSharon Marie Tate (Dallas, 24 gennaio 1943 – Beverly Hills, 9 agosto 1969) è stata un'attrice statunitense.

"Durante gli anni sessanta recitò in piccoli ruoli per la televisione, prima d'intraprendere la carriera cinematografica. Fu acclamata come una delle novità più promettenti di Hollywood e la sua fama crebbe in seguito al matrimonio con il regista franco-polacco-statunitense Roman Polański".

Secondo la finzione girata dal club di Hollywood, Sharon Tate "fu uccisa nella sua casa di Beverly Hills, insieme a tre amici, dai seguaci di Charles Manson".

Nella storia di Hollywood si registrano moltissime morti vere e altrettante soltanto simulate, di attrici e attori.

La strana ma vera storia di Laurel Canyon e la nascita della generazione Hippie

http://www.cieliparalleli.com/Costume/la-strana-ma-vera-storia-di-laurel-canyon-e-la-nascita-della-generazione-hippie.html

Clip - Sharon Tate is alive and Well, it was just a Hoax !

Non è facile saper separare la verità dalla finzione hollywoodiana. Ma, non è impossibile.

Nota

1 - Inside The LC: The Strange but Mostly True Story of Laurel Canyon and the Birth of the Hippie Generation. By Dave McGowan — 27 November 2008.

http://www.cieliparalleli.com/Costume/la-strana-ma-vera-storia-di-laurel-canyon-e-la-nascita-della-generazione-hippie.html

2 - Il “Project Rainbow” (Progetto Arcobaleno) prende l’avvio ufficialmente nel 1943 tramite esperimenti e test scientifici condotti dalla Marina negli Stati Uniti che voleva utilizzare sistemi elettronici per raggiungere invisibilità al radar, tele-trasporti e allo stesso tempo ipnosi di massa dispensate precedentemente su cadenze vocali assai faticose da sostenere per gli operatori ipnotizzatori sociali.

http://www.cieliparalleli.com/Scienza-e-Tecnologia/programma-prism-non-solo-controllo-postale-sorvegliante.html

 

(...).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Add comment


Security code
Refresh