macroregione-750x462Quale "referendum autonomia Lombardia", domenica 22 ottobre 2017? Chi propone o non l'iniziativa, infatti, ha già firmato carte per creare incostituzionalmente e segretamente una nuova nazione il 18 ottobre 2013: <<Nasce a Grenoble la macroregione Alpina, con 46 regioni e 7 stati>>

(articolo non firmato)

http://www.newsageagro.it/content/nasce-grenoble-la-macroregione-alpina-con-46-regioni-e-7-stati

Le parti del club riservato di Roberto Maroni, Roberto Cota, Luca Zaia, Debora Serracchiani, Augusto Rollandin, Luis Durnwalder, Alberto Pacher, Emma Bonino, Enzo Moavero Milanesi, Carlo Trigilia hanno già firmato carte tra loro, all'insaputa della stragrande maggioranza di sette popoli nazionali il 18 ottobre 2013: per far nascere <<a Grenoble la macroregione Alpina, con 46 regioni e 7 stati>> (articolo non firmato)

http://www.newsageagro.it/content/nasce-grenoble-la-macroregione-alpina-con-46-regioni-e-7-stati

17 ottobre 2013 - <<La Macroregione alpina deve essere operativa entro il 2014>> (articolo non firmato) http://www.lavocedelnordest.eu/la-macroregione-alpina-deve-essere-operativa-entro-il2014/

8 marzo 2014 - Beppe Grillo, Matteo Salvini: <<L’Italia non ha più ragione di rimanere unita. Sì a macroregioni>> (articolo non firmato) http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/03/08/grillo-litalia-non-ha-ragione-di-rimanere-unita-si-a-macroregioni/906954/.

Sabato 16 gennaio 2016 - <<A fine gennaio nasce la Macroregione alpina: tutto quello che c’è da sapere sull’Eusalp>> (articolo non firmato) http://www.ilcittadinomb.it/stories/Cronaca/a-fine-gennaio-nasce-la-macroregione-alpina-tutto-quello-che-ce-da-sapere-sull_1161492_11/

Milano, 13 ottobre 2016 - Macroregione Alpina, cuore dell'Europa e valore aggiunto per l'innovazione (articolo non firmato)

http://valtellinanews.it/articoli/Macroregione-Alpina-cuore-dell-Euorpa-e-valore-aggiunto-per-l-innovazione-20161012/

9 ottobre 2017 - Referendum autonomia, il voto elettronico (NdE, 1) in Lombardia (articolo non firmato) http://milano.repubblica.it/cronaca/2017/10/09/news/referendum_autonomia_lombardia_voto_elettronico_come_funziona-177796742/

Nota

1 - Chi vuole esprimere il proprio VOTO ASTENSIVO, domenica 22 ottobre 2017, giorno in cui sarà effettuato il "referendum autonomia Lombardia" è meglio se spedisce una e-mail all'Ufficio protocollo del proprio Comune e così protocollandola formalmente. In tale modo bocciando i comitati referendari del "no" e del "sì".

Altrimenti i titolari dell'iniziativa privata referendaria di domenica prossima potrebbero tentare di ignorare chi ha votato per astensione non recandosi a gettonare le proposte, vale a dire rimandosene a casa.

 

Add comment