Agenda21

ECO-TERRORISMO L'AGENDA 21 !!

Gino Di Meglio: "Agenda 21, sviluppo sostenibile o sostegno per lo sviluppo personale?

http://www.cieliparalleli.com/documenti000/agenda21ginodimeglio.html

"IL CLUB DI ROMA E LA POLITICA DI SPOPOLAMENTO DI PECCEI-HAIG-KISSINGER"

4 agosto 2009 http://www.cieliparalleli.com/documenti013/LB_Club_of_Rome_by_MWC.html

I nuovi contatori per la lettura ai consumi energetici un tragico esempio d'eco-terrorismo per Agenda 21

Pericolo alla salute e incendi causati dai nuovi contatori per la lettura ai consumi energetici!!

http://www.cieliparalleli.com/Scienza-e-Tecnologia/pericolo-alla-salute-e-incendi-causati-dai-nuovi-contatori-per-la-lettura-ai-consumi-energetici.html

DIVIETO AI NUOVI CONTATORI DI LETTURA PER CONSUMI ENERGETICI !!

http://www.cieliparalleli.com/Scienza-e-Tecnologia/banning-smart-meters.html

 

ANTI  legambiente La criminosa, illegittima imposizione della società privata ONU chiamata "Agenda 21", "sviluppo sostenibile", "economia sostenibile" e anche "politica verde" che per intento ha il fine d'abolire la proprietà privata, eliminare più possibili persone e imporre la "socializzazione forzata" dittatorialmente regolata di risorse e patrimoni NON ha alcun diritto giuridico sulle Costituzioni nazionali!

L'Agenda 21 in realtà è partita dalla diocesi italiana così come la "Convenzione di Rio" ma chi l'ha avviata rimane ancora un mistero (truffa) poiché la "Carta d'Aalborg" dalla quale è stata tratta non specifica chi l'ha firmata.

In Italia l'illegittima criminosa "Agenda 21" è stata propagandata dai frammassoni (inter-nazional socialisti 1) di Legambiente (2)

agenda-21

ed è stata adottata dai sindaci usciti dalle sottogonne dei preti. Siccome l'"Agenda 21" è stata diffusa da un ente privato come l'ONU che è del Vaticano non può essere accettata e resa esecutiva dai governi nazionali (si tratta di un abuso). I sindaci che l'hanno introdotta vanno fatti arrestare, sancire e poi microcippati vanno allontanati da ogni comunità civile come appestati untori. I delinquenti sindaci che vogliono rendere schiavi i residenti italiani praticando l'Agenda 21 usano dei ragazzini ignoranti inserendoli entro partiti ideologici per propagandarla e spacciarla come una cosa normale...

Negli Stati Uniti d'America molti stati hanno già abolita per legge l'Agenda 21 e adesso perseguono chi tenta di praticarla, per fortuna una bella notizia!

 

 Agenda21

 

Note

1)  - Privatizzazione del patrimonio comune in favore di società private sovra-nazionali.

2) - I partiti ideologici anche in Italia che in realtà si sono segretamente unificati tra essi (Partito "pacifista" Arcobaleno) usano la società privata "Legambiente" promuovendo trasversalmente le loro politiche disumane per lo spopolamento complessivo di specie planetarie, la tassazione sugli appannaggi di risorse naturali e sui consumi energetici oltre alla socializzazione forzata con l'abolizione delle proprietà private ai residenti di ogni nazione. I membri di "Legambiente" che servono il Vaticano (frammassoni) nascondono i propri intenti avversi all'umanità entro mascherature ideologiche "ambientalistiche" per non palesare i propri fini criminosi e in tale sistema obliare e rendere senza successo le mozioni popolari che invece vogliono preservare sinceramente le specie, l'ambiente e il territorio.

 

UN Agenda 21

 

Seguono alcuni stralci tradotti in italiano da un articolo americano. 

 

Wednesday, 27 March 2013 17:01

State Ban on UN Agenda 21 Clears Arizona Senate

(Anche lo stato d'Arizona, Albama, Oklaoma hanno vietato l'Agenda 21 imposta senza legittimità dalla società privata ONU).

http://www.thenewamerican.com/tech/environment/item/14932-state-ban-on-un-agenda-21-clears-arizona-senate

Sotto l'immensa pressione degli attivisti di base in tutti gli schieramenti politici, i legislatori del Senato dell'Arizona hanno approvato una legge la scorsa settimana che avrebbe vietato alle Nazioni Unite i controversi schemi di "sviluppo sostenibile", noti come Agenda 21 dell'ONU all'interno dello Stato. La misura in Arizona segue sforzi simili in altri stati e proviene nel mezzo di una crescente indignazione a livello nazionale inerente al cosiddetto complotto internazionale chiamato "sostenibilità" che, secondo i documenti delle Nazioni Unite si propone di ristrutturare radicalmente la civiltà umana, con il pretesto dell'ambientalismo e della lotta alla povertà.

La normativa, S.B. 1403, si riassume nel disegno di legge come "un atto che vieta allo Stato e alle sue suddivisioni politiche di riconoscere le Nazioni Unite o da una delle sue dichiarazioni come autorità legali in questo stato." Specificamente mirate alla "Dichiarazione di Rio sull'ambiente e lo sviluppo" delle Nazioni Unite e la "Dichiarazione di principi per lo sviluppo sostenibile", adottate da dittatori e governi nazionali al summit internazionale "sostenibilità" tenutosi a Rio de Janeiro del 1992.

"In deroga a qualsiasi altra legge, lo stato dell'Arizona e tutte le suddivisioni politiche di quello stato ... non riconoscono le Nazioni Unite o una qualsiasi delle sue dichiarazioni come autorità legale in quello stato", la legislazione si legge, sottolinea che i funzionari sono vincolati ai loro giuramenti alla Costituzione. Suddivisioni politiche sono definite nel disegno di legge, come lo stato, contea, città o amministrazioni comunali, così come in qualsiasi”distretto speciale" autorizzati da funzionari locali.

Il disegno di legge affronta anche il fatto che l'ONU ha arruolato numerose cosiddette "organizzazioni non governative" (ONG) per attuare il suo programma in tutto il mondo. Riconoscendo che, in base alla legislazione, lo stato dell'Arizona e di tutte le sue suddivisioni politiche vieta il finanziamento o la collaborazione con tali gruppi.

"Siamo molto entusiasti del progetto di legge in movimento popolare nello stato del repubblicano Sen Judy Burges che ha sponsorizzato la legislazione e un disegno di legge simile l'anno scorso, dichiarandolo al New American. Qui in Arizona l'Agenda 21 sta lentamente avanzando nello stato. Essa ha i suoi tentacoli in tutto, dalle scuole al governo locale fino allo Stato".

In caso di approvazione da parte dello Stato GOP controllato dalla Camera dei Rappresentanti e firmato in legge dal governatore repubblicano Jan Brewer, il provvedimento avrebbe essenzialmente lo scopo di fermare gli sforzi statali e locali del governo di imporre l'agenda controversa delle Nazioni Unite sul popolo di Arizona - un processo che è stato tranquillamente in corso da due decenni. Il disegno di legge farà capire ai funzionari pubblici prestanti giuramento per gli Stati Uniti e alle costituzioni statali che le dichiarazioni delle Nazioni Unite non hanno alcuna autorità legale.

I sostenitori della legge ridicolizzano l'Organizzazione delle Nazioni Unite come un "club di dittatori" i suoi membri per i regimi autocratici che non sono inerenti nella definizione della politica per gli americani. "Non credo che qui negli Stati Uniti, sotto la Costituzione degli Stati Uniti, ci sia bisogno di altre nazioni che ci dicano che cosa dobbiamo fare nel nostro Paese, il nostro popolo ha lottato per la libertà ottenuta", ha spiegato il repubblicano dello stato Sen. Chester Crandell.

Tuttavia, la radicale Huffington Post da tempo sta conducendo una campagna ingannevole, ma in gran parte senza successo grazie all'opposizione popolare basata su divieti in tutto lo stato all'Agenda 21.

Alabama ha vietato l'Agenda 21 l'anno scorso con una legge ancora più completa, tuttavia ogni governo Continua i "servizi" ininterrottamente.

Nonostante regolarmente demonizzato il fine principale degli sviluppi legati ad Agenda 21, il sito internet di estrema sinistra "news" si rifiuta ancora d'informare i suoi lettori sulla crescente opposizione all'Agenda 21 e alla comunità del "Big Business" completamente dietro al sistema delle Nazioni Unite. L'organismo geneticamente modificato (OGM) powerhouse della Monsanto è appena iscritto al club di pro-Agenda 21 all'inizio di quest'anno. Commenti che cercano d'evidenziare quei fatti sotto gli articoli, però, sono apparentemente e regolarmente censurati da "moderatori".

Mentre i sostenitori delle Nazioni Unite hanno cercato di minimizzare la gravità del sistema internazionale, l'organismo globale offre un breve riassunto sul suo sito web. "Agenda 21 è un piano globale di azioni da intraprendere a livello totale, nazionale e locale dalle organizzazioni del sistema delle Nazioni Unite in materia ambientale e d'impatti umani su governi e grandi gruppi, l'ONU ammettendolo sul suo sito web ‘ambiente’ e scatenando sospetti da parte degli analisti che fanno notare come praticamente secondo l'ONU ogni aspetto dell'esistenza umana ha un certo "impatto" perché l'anidride carbonica - il gas esalato da tutti sulla terra - è un "inquinante" che ha bisogno di un regime globale di regolazione al CO2.

Lo scorso anno, ancora una volta sotto pressione enorme da parte di elettori di tutto lo spettro politico, i legislatori in Alabama hanno votato all'unanimità di vietare completamente l'Agenda 21 dell'ONU all'interno dello Stato. L'audace sforzo bipartisan per proteggere la proprietà privata e il diritto al giusto processo è stato celebrato in tutto il mondo come una grande vittoria per la libertà individuale, la sovranità nazionale, il libero mercato, e di più.

"Lo Stato dell'Alabama e tutte le suddivisioni politiche non possono adottare o applicare le raccomandazioni politiche che deliberatamente o involontariamente violano o limitano i diritti di proprietà privata senza un giusto processo, come invece sarebbe richiesto da raccomandazioni politiche originarie, o riconducibili ad Agenda 21", e aggiungendo una breve introduzione sulla trama delle Nazioni Unite. Il popolo d'Alabama che agisce attraverso i suoi rappresentanti eletti - non burocrati dell'ONU - può avere il potere di sviluppare da sé le politiche ambientali e di sviluppo dello stato invece.

Più di recente, a seguito di stati come Tennessee e Kansas, legislatori in South Dakota hanno adottato una risoluzione per saltare il sistema controverso delle Nazioni Unite alla fine del mese scorso. "L'agenda 21 delle Nazioni Unite è un piano globale di estremo ambientalismo basato su ingegneria sociale, e il controllo politico globale", il provvedimento, spiega, aggiungendo che il piano controverso viene segretamente imposto all'America attraverso vari mezzi ingannevoli.

"Questo piano di Agenda 21 delle Nazioni Unite sul cosiddetto radicale 'sviluppo sostenibile' vede il modo di vita americano dei beni di proprietà privata, case unifamiliari, auto private, individuali scelte di viaggio, e le aziende agricole di proprietà privata tutti come distruttivi per gli ambienti", la risoluzione del Sud Dakota continua, citando documenti delle Nazioni Unite. "Secondo l'Agenda 21 delle Nazioni Unite la politica, la giustizia sociale è descritta come il diritto e la possibilità per tutte le persone a beneficiare ugualmente delle risorse offerte loro dalla società e l'ambiente che verrebbe compiuta tramite una redistribuzione socialistica della ricchezza".

La misura include osservando che la legislazione del Sud Dakota invita inoltre tutti i livelli di governo a "riconosce la natura distruttiva e insidiosa di Agenda 21 delle Nazioni Unite e con la presente legge espone ai responsabili politici e pubblici federali, statale e locale - di respingere l'intento pericoloso del piano delle Nazioni Unite, spiegando che non è mai stato ratificato come richiesto dalla Costituzione, dal Senato degli Stati Uniti”.

Mentre i legislatori in Arizona stavano lavorando per vietare la trama delle Nazioni Unite, la Camera dei Rappresentanti in Pklaoma ha votato in massa per approvare un divieto ancora più forte bi-partisan all'inizio di questo mese. Il disegno di legge in Oklahoma, H.B. 1412, mira anche a proteggere i cittadini dello Stato dall'Agenda 21 dell'ONU e anche dall'erosione dei diritti inalienabili come la proprietà privata, questa la procedura prevista dalla legge.

"Lo stato o qualsiasi suddivisione politica dello Stato non adottano o implementano raccomandazioni politiche che deliberatamente o inavvertitamente infrangono o limitano i diritti di proprietà privata senza un giusto processo, come quelle richieste da raccomandazioni politiche originatesi o riconducibili ad Agenda 21 delle Nazioni Unite sullo ‘Sviluppo sostenibile’, afferma la legislazione. Essa vieta inoltre la partecipazione del governo statale o locale a imporre ogni altro diritto internazionale o di un piano di azione accessoria che viola la Costituzione degli Stati Uniti o la Costituzione dell'Oklahoma”.

Un divieto più completo su Agenda 21 reso dal Senato dell'Arizona è anche una commissione di Stato sulla Casa. Tuttavia, la sessione legislativa s'è conclusa prima che la legislazione popolare abbia raggiunto la scrivania del governatore.

Numerosi altri stati stanno lavorando su iniziative analoghe, ma, come in Arizona, il successo dipenderà dal lavoro degli attivisti di base.

 

TrojanHorse 550x458-500x416

 

Approfondimenti

Agenda 21 in India sta sterilizzando in massa le donne

http://greatgameindia.wordpress.com/2013/03/04/agenda-21-in-india-bribery-first-blackmail-later-bullets-at-last/

US UK Foreign Aid Tied to India’s Forced Sterilization Campaign

http://greatgameindia.wordpress.com/2013/02/06/us-uk-foreign-aid-tied-to-indias-forced-sterilization-campaign/

 

Clip - 103 women sterilised in a day at West Bengal hospital; probe ordered

Hygiene mess at sterilization camp

http://articles.timesofindia.indiatimes.com/2013-02-07/kolkata/36971278_1_sterilization-medical-officer-asha-workers

 

"IL CLUB DI ROMA E LA POLITICA PER LO SPOPOLAMENTO DI PECCEI-HAIG-KISSINGER"

http://www.cieliparalleli.com/Politica/qil-club-di-roma-e-la-politica-di-spopolamento-di-haig-kissingerq.html

 

L'ambientalismo - la nuova religione! Agenda 21 e il Club di Roma

http://cieliparalleli.com/documenti015/RMN_ambientalismo_nuova_religione_mondiale.html

 

Varese: Attilio Fontana "zanza" anche gli alberi 

http://www.cieliparalleli.com/Varese-Costume-e-Societa/varese-attlio-fontana-qzanzaq-gli-alberi.html

 

 

 

Aggiungi commento