Full Moon over Camels Hump small25 novembre, 2015: Kartik purnima è celebrata alla luna piena di kartik (novembre-dicembre) quando il lungo mese kartik snan è finito. È anche nota come Tripuri poornima, Tripurari poornima. A volte è chiamata Deva-Diwali - La Festa alle Luci degli dei-e.
Kartik poornima è il compleanno di Matsya (1), la prima incarnazione del dio Vishnu come pesce. E' anche il compleanno di Radha, personificata dalla pianta del Tulsi Kartikeya (2),

il dio guerriero e figlio di Shiva. Questo giorno è infatti particolarmente caro a Radha, l'amata di Krishna poiché si crede che insieme a lui danzino eternamente una rasa (danza) quindi Krishna è venerato con Radha in questo giorno.

Kartik Purnima e il Signore Diwali (Luce della divinità)

http://shivadarshana.blogspot.it/2011/11/kartik-and-lords-diwali.html

"L'altezza e la gloria del mese sacro di Kartik si fa sentire più prominente durante la sua definizione in un festival alla luna piena. Il giorno di luna piena di Kartik è conosciuto come Kartik Purnima o Deva Diwali (Luce divina) commemora un luogo accogliente del dio, sia come Shiva che Vishnu secondo la tradizione, nella nostra vita accendendo lampade ad olio come durante la principale festività Diwali commemorata quindici giorni lunari prima di quella accogliente la Madre Divina entro la nostra consapevolezza".

Nella tradizione shivaita, Kartik Purnima, è lo stesso Signore Diwali (o Kataragamadevio, Sanatkumāra, Shanmukha, Skanda Kumara, Murukan o Karttikeya)

http://www.cieliparalleli.com/Storia-delle-religioni/nomi-simboli-e-scritture-plagiate-ai-brahmani-ariani.html

Il Signore Diwali è un dio della giustizia e i suoi simboli associati hanno circa diecimila anni, è celebrato come la vittoria del Signore sul Tripurasura (il demone della triplice (4) città). Il festival è giustamente anche definito Tripuri Purnima.

Se noi oltrepassiamo la banalità del racconto, sarà abbastanza semplice capire che le città della triade non sono altro che anava, karma e maya, i tre livelli di materia più densi dell'ottava vibratoria in un "sottopiano dell'Etere" (SD, HPB).

Dal momento che il divino sta oltre la triade delle "impurità", il dio è considerato il Vincitore sulla triade. Durante l'elevazione della luce in questo festival, si ha una piena realizzazione del Divino, che esiste nel profondo di noi stessi come l'Atman, che ha conquistato le impurità della triade, e chi non si è mai liberato.

"Nella tradizione Vaishnavite, Kartik Purnima, il Signore Diwali (celebrato come il riemergere del Signore dal sonno chaturmasa allegoricamente di quattro mesi). Per tradizione, le divinità associate a Vishnu sono considerate nel sonno durante Shayani Ekadashi in Ashadh fino Prabodhini Ekadashi in Kartik, quattro giorni lunari prima di Kartik Purnima. Quando Vishnu si svegliò dal suo sonno, le sue icone, ancora una volta uscirono dalla solitudine del tempio graziando il mondo in Kartik Purnima".

Il sonno rappresenta l'inconsapevolezza (inconscio), e l'emergere dal sonno rappresenta la consapevolezza.

Durante la durata di questo festival della luce, si realizza che il Signore esiste nel profondo di noi stessi come l'Atman, e realizzandolo attraverso la consapevolezzaa, con conseguente liberazione (dai gradi più densi della materia), (...)

Ora, ci si può chiedere perché Kartik Purnima, la seconda festa delle luci dell'induismo, è chiamata del Signore Diwali. Il motivo è che la grande festa di Diwali si verifica 15 giorni lunari prima della luna nuova che è Devi Diwali, la Dea 'Diwali.

kartickpurnima 2014114 164918 04 11 2014

http://naidunia.jagran.com/spiritual/vrat-tyohar-virtue-of-deepdan-on-kartik-purnima-216394

Solo passando attraverso la Dea Diwali, si può raggiungere il Signore Diwali, (...).

Durante il Diwali principale, Mahalakshmi è adorata; mentre durante il Deva Diwali è adorato Mahavishnu. Durante il Diwali principale, Mahakali è adorata, durante Deva Diwali è adorato Maheshvara. Il principale Diwali è dedicato alla Shakti, Deva Diwali, Shiva e alla realizzazione e alla liberazione durante la Deva Diwali.

Durante il Diwali principale, il Tirthankara Mahavira raggiunge la realizzazione; durante il Deva Diwali, Mahavira ottenne la liberazione. Il principale Diwali è dedicato alla liberazione delle catene (Bandi Chhod), Deva Diwali è dedicato a chi diventa un essere liberato. E' solo realizzando Shakti (Diwali principale), che ci si può liberare in Shiva (Deva Diwali); simbolicaamente le sante lampade durante entrambi i festival non sono che acquisiziono in splendore dell'auto iniziazione e conseguimento di liberazione in Paramashiva, il Divino ultimo.

Approfondimenti

blog-rosalba-nattero-samainAnche Samhain (in irlandese antico, samain, samuin, o samfuin) una festa tra il 31 ottobre e il 1º novembre, celebrata dagli animisti galli occidentali suona come "Fiamma" (Luce della fiamma), e Shama in aramaico (arabo) shamaʼ; siraaj; کینڈیلا

significa candela. E lo sciamano/a, è una persona ritenuta illuminata poiché conosce la natura umana ed è in grado di medicare. Non è un caso che la pianta Tulsi (Basilico) simboleggia la dea della Medicina o sciamana universale poiché in grado di mitigare anche gli effetti della puntura di uno scorpione. E per tale ragione la pianta Tulsi è il fulcro intorno al quale si svolgono le celebrazioni domestiche in Kartika purnima la Festa alla luce, della Luce e di un nuovo grado al conseguimento della Coscienza (Luce del Sé).

Nella Tradizione scientifica brahmanica si celebra la festa alla Luce divina chiamata Deva-Diwali o Kartik purnima alla luna piena di kartik (novembre-dicembre). Lord Dwali è allo stesso modo chiamato: Kartik Purnima, (o Kataragamadevio, Sanatkumāra, Shanmukha, Skanda Kumara, Murukan (5) o Karttikeya). Ecco perché quella ereditata celebrazione nelle religioni moderne è chiamata: Hanukkah, Chanukkah o Chanukkà e Channukah. Poiché è fatta derivare dal nome Shanmukha o Sanatkumāra (che è "Il Re del Mondo"), (...)

l re del mondo è considerato l'entità (fisica, eterizzata) alla più alta iniziazione conseguibile da una persona (3). I dati riportati su Sanat Kumara sono contenuti in molti spezzoni trascritti del Gupta Vidya.

Immagine d'itestazione tratta in http://www.indiamike.com/india/chai-and-chat-f73/kartik-purnima-2013-a-t207954/

Note

1 - Il pesce (Matsya) rappresenta anche l'umanità che diventa successivamente una creatura alata poi del suolo. Da ovipara siluppandosi in mammifera con sessi differenziati per varianti e soltanto alla metà della Quarta Razza Madre atlantica milioni di anni fa circa, (...).

almekisDa un essere androgino che si riproduce probabilmente per partenogenesi nacquero in seguito gli esseri differenziati (leggermente e non fondamentalmente diversi) in due sessi: "+" e "-", ogni variante dei quali contiene le due polarità.

Manufatto olmeco in terracotta, Messico (in foto laterale).

http://catarina.udlap.mx/xmlib/projects/covarrubias/browse/item.jsp?path=/db/xmlibris/Sala%20de%20Archivos%20y%20Colecciones%20Especiales/Fondo%20Moderno/Archivo%20Miguel%20Covarrubias/Olmecas%20-%20Dibujos,%20fotograf%EDas%20y%20recortes/&key=amc_arqueologia_mexicana_ii_dibujos_fotografias_notas_y_recortes_37.xml

 

 

Biblografia

ar2-cad1

 

 

http://www.hermetics.org/Cakralar.html

Vahana (Sanscrito: वाहन, Vāhana) significa letteralmente il trasporto o veicolo. E' chiamato Merkabah in testi moderni. E' il campo magnetico e ciò che determina la sua rotazione (...), su un proprio asse (Raggio) come in ogni atomo, corpo umano o planetario.

 

The Secret Doctrine by H. P. Blavatsky. Vol. 1, 1888

http://cieliparalleli.com/documenti027/file____Z__www.cieliparalleli.com_documenti027_HPB_SDVolume_I_1888_theosophiorg.pdf

"A Treatise on Cosmic Fire" - by Alice Bailey, 1925.

2 - Il Basilico http://www.cieliparalleli.com/Medicina-naturale/il-basilico.html

3 - Perdersi nel proprio Sé: Personalità, la divinità o Regia indossa una muta (personalità) per esperire anche nei tre strati più densi di un'ottava vibratoria (Etere o Vibrazione o Madre Materia).
Materia (Etere) serve al Soffio (Fohat) come motivo per soffiare, (...).

s123

http://www.defineyolu.com/semboller-t51645.html?s=d3d2cf58165a3b03e208101c02eec860&

Veicoli di Fohat

(...).

4 - Triregnum o tripla tiara è indossata simbolicamente da chi ha trasceso i tre regni più addensati della materia: il fisico/eterico, l'astrale e il mentale concreto, (...).

5 -

Chandragupta Maurya

http://i230.photobucket.com/albums/ee63/blogsvisuals/chandra.jpg

Chandragupta Maurya, (...).

Coins of the Gupta Kings

http://www.coinnetwork.com/m/blogpost?id=2196090%3ABlogPost%3A275519

 

 

 

 

Aggiungi commento